Di poche parole

Postato il

Weekend da capogiro, letteralmente.

Temperatura autunnale, dormito con copertina di pile. Tenerezza.

Finalmente hanno spento l’aria condizionata in istituto. Evviva!!

Gilet di velluto a coste, verde bosco. L’autunno in fondo non è male.

Il fratellino ha passato gli esami di riparazione ed è finalmente promosso: Bravo!!!

Mi mancano gli amici lontani e le amiche vicine. Ho voglia di stare in compagnia.

La politica italiana mi fa schifo, ma mi sorprendo ad essere fiduciosa in Marino. Che sia il caso di impegnarsi?!

Che belle le fiaccolate LGBT, saèpore di valori e politica attiva, mi piace. Che ne facciano una anche qui in zona?!?! Temo di doverne dubitare.

Bacini…


6 thoughts on “Di poche parole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.