4 thoughts on “Ecco, sulla questione donne e lavoro

  1. Sicuramente, ma almeno vive. Almeno fa parte del mondo. La mia ha dovuto smettere di lavorare perchè mio Padre diceva che “la femme doit rester à la maison et torcher les gosses” modo un pò volgare di dire che deve stare a casa ed occuparsi dei bambini…
    Certo, ho avuto la Mamma tutta per me… finchè c’è stata… Ma la sua era una non vita.
    L’essere casalinga deve essere una scelta peronale, non una condizione imposta da dettami assurdi pseudo religiosi /patriarcali. Ma non dimentichiamo che il lavoro genera una libetà che la casalinga non sempre ha.

  2. certo che dette da uma thurman, bella come il sole, che fa il lavoro più glam del modo, ricca di suo e fidanzata con uno dei più ricchi e fighi albergatori del mondo, dette da lei, dico, queste parole suonano un po’ stonate. diciamo che apprezziamo la sua solidarietà a chi davvero fa una fatica della madonna e oltre a sentirsi sola lo è davvero…

  3. Cara MArta, ti do perfettamente ragione. Volevo appunto creare contrasto tra le parole di questa donna ricca e famosa, ma solidale, e le inutili e velenose ciance di chi dovrebbe fare dell’amore e della comprensione per il prossio il suo primo comandamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.