Un Nastro grigio

Postato il

In alto, si dipana tra nudi (ehm… nubi) candide di vapore. Le dita degli alberi magre magre, secche secche si protendono a farsi coccolare dal sole.

Per un attimo sono un’essere fatato, nel regno dell’inverno, su una slitta che scivola nelle gelide nebbie incantate.

Torno con le ruote per terra, ma la magia nel cuore rimane.

 

 

 


5 thoughts on “Un Nastro grigio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.