Low Battery

Postato il

Eh sì, pure la sempre in moto, sempre allegra, sempre propositiva Rosa ha (forse) finito le batterie.

Sono isterica, acida, salto su per un nonnulla, la  mattina mi sento sempre stanca e anche al lavoro comincio a perdere qualche colpetto…

La dice lunga che il mio sogno proibito di questi giorni sia un divano con caminetto, piumone, film e coccole di bubu.

“I can’t stand it no more no no no…”

Mi sento pure in colpa a non reggere, rincoglionita e poco reattiva, insomma un vero catorcio.

E’ forse finita l’era di SuperTina?!

Non lo so, al momento sono solo un po’ giù. Mi sono pure messa a piangere in macchina stamane, al telefono con Bubù.

Qualcuno conosce qualche rimedio della nonna particolarmente efficace?!

 


5 thoughts on “Low Battery

  1. Ti capisco…anche io mi sento così!
    Mi raccomando il primo che trova il rimedio deve dirlo all’altro ok?

    Ti abbraccio forte forte 🙂

  2. Una volta c’era SuperGan, che faceva faville ma che ogni tre per due si sentiva come la SuperTina di questo post. Poi è arrivato SilverGan, uno che ha capito che la ricchezza più grande, nella vita, è quella di poter disporre del proprio tempo, di potersi dedicare almeno in parte alle cose e alle persone che si amano. Lui ci prova, poraccio, ma deve vedersela con NormalGan, un furbacchione che alla fine vince sempre e lo costringe a fare quello che vuole lui. Piccolina, ma sai quanto mi sono commosso a pensarti in lacrime al telefono con Bubu?
    Non ho consigli da darti, sono un pessimo consulente in Qualità della Vita. Ma se puoi, se riesci, prova a rallentare il passo: non di colpo, ma piano piano in modo che gli altri non se ne accorgano. Tanti baci, per ora.

  3. dai lo sai bene che ongi volta che si ha uno smarrimento ci si riprende più forti di prima! è normale che tu ti senta così, il tuo fisico ti comunica che magari è ora di rallentare un attimo e questo anche se la tua testa non vorrebbe. Il mio consiglio è di pensare al letto caldo che ti aspetta la sera o al momento in cui potrai rilassarti perchè così motivi un po’ più te stessa. L’essere irascibile è un effetto collaterale del non sentirsi sereni ma sono certo che qualche coccola e un weekend di riposo e serenità o un sorriso e una parola dolce di qualcuno ti rimetteranno in sesto!

  4. Oh ma c’è anche Alberto… Che bello!

    Che dire, ragazzi miei siete proprio i migliori.
    Grazie mille, vi voglio tanto bene, dico sul serio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.