Da regina della Spa a piccola Boscaiola in 12h

Postato il

Sabato io e la spelndida Chiara ci siamo concesse un pomeriggio tutto per noi in totale relax,

in questo posto qui



Quattro ore in un paradiso chiamato wet zone, tra sauna thailandese, doccia cromatica, piscina all’aperto con getti e gettini vari, jacuzzi, sdraio e vista sul lago… Tutto a meno di 15 minuti da Casa di Tina.
Ormai rilassate come non mai, dopo aver consumato in accappatoio uno spritzetto nel bar dell’albergo, ci siamo affidate alla sapienza di due piccole (ma cazzute) massaggiatrici tailandesi che ci hanno rivoltate come calzini…

Inutile dire che il trattamento dà dipendenza: per la settimana prossima abbiamo in programma, in compagnia di Irene (un’amica che verrà in vacanza con noi), una seduta di scrub+massaggino+cremina idratante all-over per preparare la pelle all’abbronzo… Facciamo schifo, lo sappiamo 😀

Chi vuole venire?!?!?

Durante la notte invece un funesto temporale s’è abbattuto sulla succitata Casa di Tina, nula di grave, anche se un ramone-one-one di uno dei due cedri del libano che la sovrasta ha pensato bene di venire a schiantarsi proprio di fronte all’ingresso, svegliandoci alle 4.30 morti di paura… Risultato?!?!

Mattiata passata con tutta la famiglia in giardino (compreso Tino, convocato d’urgenza) armata di seghe, seghetti, rastrelli, motosea a fare in pezzetti il ramone-one-one e ad accatastare iltutto in un anlo del Tina-giardino.

Relax thai?! andato a quel paese!

In compenso ho adoperato per la prima volta la virilissima motosega di papà ed il risultato è questo

Il povero ramone aveva la bellezza di 43 anni O_o

Che ne dite?!?! Devo dire che maneggiare una motosega mi ha dato una soddisfazione che mai mi sarei immaginata… Power-Tina 😀

In compenso^2 il mio Tino ha dato prova di virilissima prestanza arrampicandosi sul cedro fino alla bella altezza di una decina di mestri, e armato di seghetto e corde ha fatto precipitare un’altro ramo che s’era staccato, ma pencolava ancora pericolante sul giardino… Bubu hero 🙂


4 thoughts on “Da regina della Spa a piccola Boscaiola in 12h

  1. Ma quando grande è quest’albero?
    Dalla foto pare secolare, altro che 43 anni…. immmagino lo spavento quando si è abbattuto sulla porta di notte…. io sarei veramente morta.
    I trattamenti rilassanti sono bellissimi!!!!!

  2. @Poto: eh sì, gbleil’ho detto pure io che i “geni” scout sono evidenti 😀

    @Micky: L’albero, che è alto suppergiù 10-15 metri ha circa 60 anni.
    Sulla sezione del ramo che è caduto (il più grosso), il piccolo scout ha contato 43 anelli 😛

    Quando venite a trovarmi?! Così te li faccio vedere dal vivo, ce ne sono ben 3 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.