The last Weekend & the week ahead

Postato il

Finesettimana tranquillo, a parte una mattinata convulsa causa nonna novantacinquenne che m’ha fatto prendere un coccolone… Sembrava chissà che ed invece si è rivelata un po’ di sgnagnara (n.d.r. leggero ma fastidioso malessere) dovuta ad un’influenza, quindi tuttapposto!

Pomeriggio tranquillo, tra la ricerca di un pezzo di lambretta (per il momento infruttuosa) e una lung a e romantica passeggiata lungo l’alzaia del Sile. Come sempre la mia predilezione per i corsi d’acqua e i tramonti si fa viva. Una casetta, anche epiccolina piccolina, in riva al fiume mi farebbe felice più che mai. Ne abbiamo viste un paio disabitate da risistemare e abbiamo cominciato a fantasticare, come al solito…

Seratina al cirolo marocchino Hilal con Chiara e Simone (Gli sposi), un ambiente molto accogliente e tranquillo, con tanto buon cibo “casalingo” e genuino, altro posto da non scordarsi. Io e la mia sposa abbiamo deciso che una sera andremo a berci un té alla menta guarnito di biscottini e a fumarci un narghilè aromatizzato.. Reminescenze Asiatico-maghrebine… Che viziose 🙂

Domenica a casa dei miei suoceri, pomeriggio dedicatissimo alla Lambrettona, che comincia a prendere un minimo di forma… ora il manubrio è montato e se il motore tornerà a casa montato dalle sapienti mani di Denis, potremo finalmente dire che tutti i pezzi del puzzle sono a nostra disposizione per il montaggio.

Oggi compie gli anni il fratellino…

Auguri Filippo!!!

Quest’anno sono 16, cominciamo ad essere grandi 😀

Il ragazzo, che fin da piccolissimo  ha dimostrato una propensione al risparmio estranea a tutto il resto della famiglia, ha deciso che vuole cominciare a fare “musigna” (n.d.r. Dicasi fare musigna, quando si decide di risparmiare per uno specifico scopo) per l’acquisto di un motociclo più performante del vecchio solex anni ’70 con cui va in giro adesso… E noi obbediamo (a modo nostro…).

Mercoledì compie gli anni il Tino… e per lui sono 30 😀 Ho in mente una sorpresa, ma non so ancora se sarò capace di metterla in pratica, vediamo…

Venerdì cena per un collega di Simone che cambia lavoro.  Non è proprio un “ex-collega” qualsiasi, si tratta di R. che ha studiato con lui e condiviso lavoro e appartamento milanese con lui negli ultimi 2-3 anni. Per Tino è abbastanza dura.

Sabato pomeriggio prima prova bito bianco con La Sposa… que Emoción!!

Sabato sera cena da amici che “inaugurano” casa (la padrona di casa è  lei), casa bellissima (noi abbiamo già avuto un’antreprima) e compagnia che si preannuncia tanta e simpatica.

Domenica alle Terme di Bibione, con gli Sposi… Relax a pacchi e impacchi per tutti e quattro, finalmente!!

Da programmare prossimamente:

  • Uscita con LeToseDelLiceo
  • Pranzo tecnico-tattico con Marple
  • Gelato con amico Alberto che non vedo da mesi e mesi

Che dire… Buona settimana a tutti!!!


7 thoughts on “The last Weekend & the week ahead

  1. Thè alla menta e narghilè…che ricordi, un viaggio in Tunisia stupendo con le mie amichette 🙂

    Auguri al fratello!!!! 🙂

  2. “sgagnara” e “musigna”, credo d’aver udito queste due parole una vita fa dai miei nonni, forse dovresti mettere una traduzione per i non-veneti.
    Un po’ ti invidio il fatto di aver già programmato i prossimi 7-10 giorni, sarà il periodo, ma io da un po’ non ci riesco più, tranne qualche incombenza fissa tutto il resto è alla giornata.
    Sono arrivato al punto che quando gli amici mi chiedono quando ci si può trovare rispondo che si decida una data qualche giorno prima e via.

  3. @Joshua: Vuoi venire anche tu?
    @Marple: Yesss!
    @Asa_Ashel: provvedo a mettere una legenda per i non-veneti.
    Per la programmazione, tesoro, ma manco io sarei in grado di programmare… Sono gli impegni che si incastrano magicamente come un magnifico & infernale Tetris 😀 Certo se conti che sabato e domenica dovrei riposare, non è che io ci riesca proprio bene, ma pazienza 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.