La vicinanza di una panza…

Postato il

 

Stamattina volevo scrivere un post stupidino,

su un’altra silly conversazione con il mio dolce bubu,
sugli ormoni e il brutto tempo fuori dalla finestra…

Ma poi è entrata lei, Chiara, una collega che ha lavorato nell’associazione, che oggi starà qui con me perchè dobbiamo riordinare della documentaizone di progetto.

Chiara non è entrata da sola: è incinta al 7° mese.
Dentro la sua panza (come la chiama lei) c’è Marta, che nascerà a Dicembre.
Marta, si vede già, sarà una donna in gamba: già si premura di allenarle, le sue belle gambe, ficcando i piedini tra le costole di mammà 😀
La panza si muove, si tende, si rilassa: Marta fa ginnastica.
La sento qui in mezzo a noi, mi infode quella tenerezza lacrimosa che di solito mi suscitano i bebè.
Mi sembra già di vedere i suoi occhioni vispi, le manine piccole e perfette, le sue gambe morbidose.

La lacrimuccia che mi bagna i pensieri mi fa capire che un giorno vorrò essere mamma con tutte le mie forze.

Buongiorno miei cari!

La mia panza avrà tanti zietti quando sarà il momento, vero?!


5 thoughts on “La vicinanza di una panza…

  1. io punto a fare lo zione, oramai ho una vasta tribu di nipotame con esperienza pregressa (dovrei metterlo nel CV?) e poi vista la stazza, sono inadatto a fare lo zietto.

    anzi, dovrei prepararmi per andare a curare un paio di nipotini malati questo pomeriggio.

  2. Tutto bene fino a quando Marta sta nella panza.
    Una volta uscita saranno guai.
    E tutti questo amore non si sa quanto durerà…

    Erodeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    Ovviamente vorrei essere incluso nella schiera degli zii deviati..
    (pensa a quel povero futuro bebè come verrà su…)

  3. Hmmm io starei attenta allo zio Poto… pare un zio pericolosissimo!!!
    scherzo ehehe

    secondo me lui come noi tutti(E) sapra’ dare alla piccola/o quei valori aggiunti che solo noi possiamo dare *_*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.