Ciao Franco!

Postato il

Oggi al lavoro ho ricevuto una triste triste notizia.

E’ venuto a mancare uno dei “clienti” del CSI a cui ero più affezionata.

Si chiamava Franco era un signore dall’aspetto dstinto, dai modi galanti, dallo sguardo dolce e profondo. Sempre in giacca e cravatta, con una penna infilata nel taschino e le tasche dei pantaloni di velluto a coste ricolme di monetine che mi portava perchp sapeva che mi facevano comodo. Vezzaggiva noi (pochissime) donne del CSI in maniera deliziosamente retrò. Poco prima di Natale si era persino presentato con una piccola stella di natale spolverata d’oro per ciascuna di noi.

Ogni volta che varcava la soglia il sorriso mi sorgeva spontaneo, perchè sapevo che, di fretta o con calma, mi avrebbe dispensato un po’ della sua nonnesca saggezza, anche solo con un saluto.

L’avevo soprannominato, tra me e me, “Merlino” perchè come il mago del film disney era davvero adorabile e la sua voce rassomigliava in maniera incredibile quella del doppiatore.

Ora lo voglio ricordare così, il mio Mago merlino: armato di mutandoni hawaiani, pronto a partire per un mondo migliore.


4 thoughts on “Ciao Franco!

  1. Sarà sicuramente al sole, steso, a godersi le dolci onde che gli bagnano i piedi e teneramente starà pensando a quelle signorine tutte tacchetini che quando lo vedevano erano sempre felici. Avendo un po’ il magone per non essere riuscito a salutarvi come si deve…

    :-*

  2. E’ vero, a volte si resta veramente colpiti dalla perdita di persone incrociate per caso ma nelle quali avvertivamo qualcosa di speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.