Il mio Tesssoro…

Postato il

Oggi a pranzo nella mia fashionissima borsa-PortaPappa, è nascosto un piccolo tesoro… Le polpette della mia Mamma!!!!

Qualunque siano i vostri standard qualitativi, vi posso assicurare che le polpette della mia mamma sono le migliori in ASSOLUTO!

E a me non resta che gridare come Giuliano:
Polpetteeeeeeeeeeeeeee!

giuliano

 

Tino: POLPEEEEETTEEEEEEEEEEEEEEE le polpette di mamma Valeria sono una delle 7 delizie del mondo moderno 🙂

 

 

P.S. D’oggi in poi in questo blog ci si riferirà al mio ufficio patavino come al “Bubuzzino”, visto che ieri il mio Tino l’ha poco galantemente definito uno sgabuzzino 😛


5 thoughts on “Il mio Tesssoro…

  1. Oddio le voglio assaggiareeeee!!!!
    Magari hanno lo stesso sapore di quelle che mi faceva mia mamma quando andavo all’asilo, e che per me continuano ad essere la quintessenza della delizia!
    (Dirai: ” ma non è passato un po’ troppo tempo da quando andavi all’asilo?” E’ passato sì, ma se non le ho dimenticate un qualche motivo ci sarà!)

  2. Prometto che quando finalmente fisseremo un meeting, ti porterò un’esaustiva porzione di polpette Valeriane 😀
    Ti dico solo che alcuni amici di famiglia ne sono stati così deliziati da farne una vera e propria indigestione… Mamma quando prepara polpette ne fa razioni da reggimento 😀

  3. Bisognerà testarle.
    Se non assaggio, non credo… 😉

    (Balla per concedermi il lusso di autoinvitarmi a farne “scorta”)

  4. Polpette? Io adoro le polpette delle mamme!

    Però che cattiveria! Uno sgabuzzino! Si dice ufficio di ridotte dimensioni causa indisponibilità logistiche!

  5. ok, ho capito!
    quando finalmente vi deciderete a fissare ‘sto benedetto meeting, avrete in premio un’enorme vassoio di polpette della mamma 😀

    @Lore!: grazie della solidarietà 🙂 in realtà il bubuzzino non ha ancora fatto emergere le sue potenzialità, ma quando lo farà l’effetto sara strabiliante 😀 (seguiranno foto “prima & dopo”)
    Al momento però l’aspetto è più o meno quello di uno sgabuzzino per le scope :-/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.