Come una piuma…

Postato il

feather

Vorrei essere leggera leggera…
Finalmente saprei farmi portare dal vento,
invece di farmi strattonare qui e lì da desideri, aspettative, pareri altrui…
Non riesco in nessun modo a ignorarli,
ne derivano: sensi di colpa, ansie, frustrazioni, grattacapi.


2 thoughts on “Come una piuma…

  1. Mmm.. non dovresti, a mio avviso, farti portare dal vento, ma solo da te stessa.
    Ho imparato, troppo tardi, a pensare “egoisticamente” a me, ai miei desideri, alle mie aspettative.
    Sì, è vero. I sensi di colpa, le ansie, le frustrazioni e i grattacapi rimangono. Però, almeno, su decisioni completamente mie. E so chi, eventualmente, rimproverare. A torto o ragione, col senno che imparerò veramente, da quell’errore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.