Che Bel paese di… Merda!

Postato il

Napolitano ha controfirmato il lodo Alfano, senza dire nè a nè ba,

senza minimamente esercitare quel poco di potere che gli è concesso dalla costituzione…

Ma siamo proprio sicuri che non ci fosse manco un dubbiettino piccino picciò sulla sua incostituzionalità?!

Bon ciò…


3 thoughts on “Che Bel paese di… Merda!

  1. forse scommette tutto sulla possibilità la corte costituzionale lo dichiari nullo in tempi “brevi”, quindi ha valuta risparmiare quel mesetto di tempo, che sarebbe occorso per rifarlo girare alle camere, se lui lo avesse respinto.
    senza contare la possibile paralisi del lavoro del parlamento, fino a quando non si sarebbe riusciti a salvare silvio.
    scelta ingiusta, ma probabilmente politica.

  2. Hai ragione anche tu byb…
    è solo che quando sento certe cose mi sale il sangue alla testa 😛
    In effetti qui il vero problema è che una legge del genere sia stata proposta e approvata dal nostro parlamento, la firma di napolitano è un “extra”…
    Speriamo come dici tu nella corte costituzionale!!!
    E bravo byb che m’ha fatta ragionare 🙂

  3. Quando il lodo Alfano era lodo Schifani, anche l’allora presidente Ciampi lo firmò senza esitazione, e fu poi annullato dalla Corte Costituzionale. Quello di adesso contiene alcune lievi modifiche tecniche che non risolvono l’incostituzionalità di fondo, ma che, introducendo il concetto del “pro tempore” , secondo i suoi estensori basteranno a fargli superare il vaglio della Corte. Vedremo. Io però avrei preferito che Napolitano firmasse dichiarando la sua contrarietà ed i suoi dubbi. Non lo ha fatto perché è politicamente pavido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.