Mi sono rotta

Postato il

Premesso che a me nromalmente del calcio non me ne frega granchè,
premesso che dal poco che ho visto la nostra nazionale ai mondiali sta facendo veramente schifo,
le dichiarazioni del Senatur sui mondiali mi hanno lasciato veramente basita:

Tanto la partita se la comprano: vedrete che al prossimo campionato ci saranno due o tre calciatori slovacchi che giocano nelle squadre italiane…

Posto che ovviamente queste idee non sono che il rposeguimento naturale di una certa linea di pensiero anti-italiana e che ovviamente sono forse le meno gravi di una lunga serie, mi sono veramente rotta le palle di ascoltarle.

Se il Senatore Bossi, suo figlio Trota e tutta la bislacca cricca che gli ruota attorno sono così schifati dall’Italia, dalle sue istituzioni, persino da una cosa così idiota come la sua nazionale di calcio, che smettessero di farsi stipendiare da gli italiani tutti, padani e non, e si dedicassero pro bono e a guadagno zero a costituire delle istituzioni Padane parallele. Sono sicura che i loro elettori ne sarebbero felicissimi.

Altrimenti, caro Senatur, si potrebbe pensare che anche la partita “Padania – Italia” sia stata comprata. Guardi quanti dei giocatori padani militano, profumatamente pagati, nelle squadre di governo di Roma ladrona.


3 thoughts on “Mi sono rotta

  1. bhe eppure chi vota lega c’e e non sono nemmeno pochi…. cosi come effettivamente nonostante tutto quello che si e’ visto e’ sentito sono innumerevoli i berlusconiani…..

    io manderei tutti a zappare… forse un ritorno al vero lavoro gli schiarirebbe le idee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *