Routine

Postato il

via Gnurluvo

Depressa non sono mai, non fa parte del mio carattere, ma la routine la temo più di tante altre cose, anche perchè essendo tendenzialmente un po’ pigrona e indolente, tendo a caderci e ad impigrirmi sempre più e con la pigrizia se ne va anche lo stupore del mondo, la curiosità, la felicità.

L’augurio per me e per tutti è di tornare alla gioia e allo stupore dell’infanzia e di riuscire a regalare sorrisi (a se stessi e agli altri) senza per forza vestire una maschera.

In fondo c’è sempre qualcosa per cui ogni giornata merita di essere ricordata, vissuta, amata. A volte si fa più fatica a trovare quella piccola gemma di felicità, ma è uno sforzo che vale la pena di compiere.

E poi provate a sorridere a voi stessi davanti ad uno specchio e vedrete quanto più belli siete… Già quello mi sembra un buon motivo per essere felici della giornata, no?!

Vi abbraccio :*


6 thoughts on “Routine

  1. Cosa avete contro questi poveri specchi?!?!
    Io ho deciso che mi iscriverò in palestra 🙂
    E intanto il mio Tino mi taccia di possibile infertilità da vecchiume ormai alle porte -_-”
    No dico, secondo voi che cosa devo fargli?!?!?

  2. Hmmm…
    sinceramente… e lo dico perche lo penso davvero… se mi guardo allo specchio mi vien la depressione … sara’ questione di poca stima in se stessi? bho…

    cmq al massimo davanti allo specchio ci faccio giusto un po di lipsink mentre ascolto la musica pensando di essere una star! ma poi torno alla realta e mi rideprimo…

    non posso quindi che essere daccordo con la Sciura Marple… meglio la cioccolata.. sisi…

  3. Fargli almeno quattro bimbi!!! Beh ecco, magari non proprio subito, ma sappia che noi ( e quando dico noi intendo dire proprio NOI) già abbiamo cominciato a buttare l’occhio in giro per i corredini e tutto il resto…
    E d’altra parte, Lei sarà anche l’unica Mamma Rosa, ma le zie qua si sprecano….

  4. Oh my…
    Ecco, è con la solidarietà maschile che ci fregate sempre a noi povere donzelle…
    Scherzi a parte, sono molto felice che i nostri bubi abbiano già delle zie così premurose… e non sono neanche in arrivo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *